Passa ai contenuti principali

Nicaragua, rifugio per i pensionati

Oggi leggendo El Nuevo Diario mi imbatto in un articolo che leggo con una certa soddisfazione e che mi fa tirare un sospiro di sollievo e un...... Finalmente!
Finalmente, sì, qualcuno si è accorto che il Nicaragua è uno spettacolo di natura con i suoi Oceani, i suoi laghi e i suoi vulcani, vale la pena, in maniera assoluta, prendere in considerazione questo Paese. Ecco cosa scoprono finalmente: 
Il Nicaragua è diventato uno dei "migliori paradisi" per i pensionati americani , il basso costo delle proprietà immobiliari, le sue  due coste, la natura rigogliosa e il suo clima soleggiato, queste sono le considerazioni di Kathleen Peddicord in un blog pubblicato ieri in The Huffington Post.
"...il grande vantaggio è il basso costo della vita in Nicaragua, che è tra i più bassi che si trovano in qualsiasi parte del mondo", ha detto Peddicord.
Nicaragua, la meta ideale per i pensionati statunitensi ( .......e perchè no anche di altri Paesi? ...aggiungo io)
Questa analisi coincide con una serie di articoli pubblicati quest'anno da prestigiose riviste e giornali, come Business Insider, Living International, The New York Times o la CNN, che hanno posto il Nicaragua tra le mete turistiche più attraenti di tutto il mondo.
Questa ex zona di guerra emerge tra i migliori paradisi per chi va in pensione, Kathleen Peddicord dice che questo paese ha, in un certo senso, beneficiato  dalla crisi vissuta negli Stati Uniti tra il 2008 e il 2009.
Questo paese ha coste sul Pacifico con onde enormi, i Caraibi con la sua sabbia bianca, e due città coloniali Granada e Leon, che sono diventatela meta ideale per gli investitori immobiliari, gli stranieri che vanno in pensione  e per gli imprenditori.
Prezzi bassi
Secondo Peddicord, il valore degli immobili sulla costa pacifica del Nicaragua è stato ridotto al 50% dai suoi massimi ", 
"Qui è possibile acquistare un immobile  per soli 30 mila dollari, e il finanziamento è disponibile", ha sottolineato.
"A Granada, città molto famosa in Nicaragua, un'altra chiave per gli investitori stranieri e del mercato, è possibile acquistare una casa con stile coloniale  per soli US $ 40.000 o 50.000 dollari," ha detto.
Il Nicaragua in passato era conosciuto come zona di guerra, oggi è un paese che offre quanto il Panama e ik Costa Rica. Vi sono aree che non sono ancora state scoperte dai viaggiatori e possono essere raggiunte a prezzi stracciati
Il Nicaragua non è un posto dove gli investimenti stanno crescendo ma per chi vede le cose a lungo termine in questo momento può rivolgere l'attenzione al Nicaragua ha detto Kathleen Peddicord 

******************************
A questo punto è doveroso aggiungere che, pur essendo un paese bellissimo e che offre spettacoli naturali meravigliosi, non sarebbe opportuno prendere d'assalto questo paese non tenendo conto della sensibilità della gente che lo vive tutti i giorni, questo "invito" non dovrebbe  essere il pretesto per creare  un altro mostro turistico che va ad aggiungersi a molti altri che un tempo erano terre paradisiache............
PER ALTRE INFORMAZIONI SUL NICARAGUA CLICCATE  QUIQUIQUI,  QUI,   QUI .... E NON SOLO....... SU QUESTO BLOG TROVERETE TANTISSIME INFORMAZIONI SUL NICARAGUA SE MAI VI VENISSE IN MENTE DI TRASFERIRVI. 
Vulcano Mombacho

Granada - la Cattedrale 


Finca Porvenir sull'isola di Ometepe

Tramondo sull'oceano Pacifico 

Commenti

  1. Ciao Carla, ero venuto a trovarti per commentare su questo blog, ma non ho potuto fare a meno di commentare anche sul precedente, malgrado i 4 mesi di ritardo.
    Pensi che anche per un pensionato italiano sia possibile vivere in Nicaragua? Tempo fa avrei voluto trasferirmi in Costarica, ma poi ho rinunciato per accontentare mia moglie e per la delinquenza che vi esisteva in quel periodo. Quindi siamo venuti in Francia, la nazione di mia moglie. Anche qui, però, con la crisi che c'è in Europa, ci stanno tartassando a livello imposte e tasse e, non dico che non bisogna pagarle, ma non si può andare oltre certi limiti. Certo che il tuo post fa venire voglia di andarci e magari servire anche di aiuto alla popolazione. Un abbraccio e tanti cari auguri di buon Natale e felice Anno nuovo a tutta la famiglia.
    PS - Tra noi due parliamo italiano, francese, tedesco ed inglese. Poche nozioni di spagnolo e portoghese. Pensi che potremmo cavarcela?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hola Elio, prima di tutto grazie per il tuo passaggio.
      Su questo blog potrai trovare molte informazioni riguardo al Nicaragua, soprattutto informazioni che i turisti non conoscono e alla scoperta di luoghi incantevoli di cui nessuno parla. Io del Nicaragua mi sono letteralmente innamorata ma ti garantisco che non vivo da turista, comunque qui mi sento una superagevolata.
      Quando sono venuta qui non conoscevo neppure una parola di spagnolo ed ora riesco a conversare con chiunque anche se non in modo perfetto. Noi qui viviamo in mezzo alla gente e le situazioni non sono sempre facili. Ci sono città come Granada e Leon in cui vivono molti americani. Poi c'è San Juan del Sur sul Pacifico dove approdano molti stranieri surfisti. Il Nicaragua è incantevole ma non dimentichiamo che è un paese in via di sviluppo.
      Ti invito ancora a leggere alcuni post di questo blog per renderti meglio conto di come si vive qui
      Un caro saluto, a presto!

      Elimina
  2. Ciao Carla, il mio "commento di benvenuto" te l'ho lasciato nel post bellissimo e stupendo successivo...se non lo hai ancora letto, capirai dopo averlo fatto perché lo considero tale.

    Le foto sono bellissime e ci permettono di conoscere, anzi di avere solamente una piccola idea di quanto è meraviglioso questo paese. Di qualsiasi sia il tipo "di invasione" anche se "turistica" o di meta per la "pensione", bisognerebbe sempre tenere conto che il paese, la gente dove sei "ospite" ha delle culture, tradizioni, abitudini. E quindi credo, come tu avvisi, che bisogna tenere in considerazione tutto questo e la sensibilità della gente che ci vive e non "invadere" i loro luoghi con il "turismo feroce e vandalo"

    Ciao Carla.
    Un abbraccio a tutti i tuoi ragazzi!

    RispondiElimina
  3. Molto interessante questo!
    Purtroppo adatto, a mio parere, solo a giovani che vogliono espatriare o a pensionati senza famiglia.
    Troppo lontano il Nicaragua!
    Grazie delle graditissime visite!
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Cristiana il Nicaragua è troppo lontano, dall'altra parte del mondo e è anche vero che non tutti hanno le condizioni per partire.
      Io mi divido un po' qui e un po' lì,
      Un caro saluto e Grazie!

      Elimina
  4. la situazione sanitaria? Non è che se mi becco una malattia seria, devo tornare in Italia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno! Le malattie serie sono perlopiù dovute a punture di insetti ed in molti casi per le condizioni igieniche scarse.
      Ora purtroppo ci sono molti casi di Dengue e chikungunya. Purtroppo sono stati segnalati anche casi di zika.
      Per quanto riguarda il resto delle malattie serie (ossia quelle comuni a tutti i paesi) posso dire che chi ha un po' di soldi può pagarsi le spese di cui ha bisogno. Qui per la maggior parte dei casi la gente è molto povera, vive con 3/4 dollari al giorno, molti anche con 1 dollaro al giorno. Gli stranieri quando si ammalano molto seriamente sono fortunati se possono ritornare al loro paese con spese sanitarie pagate.
      Saluti!

      Elimina

Posta un commento

*INFORMO CHE TUTTI I COMMENTI ANONIMI VERRANNO RIMOSSI.*

****************************************************
GRAZIE A CHI SI IDENTIFICA E SI FIRMA!
****************************************************

Copyright © 2016
L'autore si riserva in ogni momento il diritto di modificare o eliminare le informazioni ivi contenute.
Per ogni immagine, fotografia e testo, presenti nel blog, che non appartengono all'autore del blog ilcastdellanostravita.blogspot.it, sarà dovutamente specificata la fonte.


Post popolari in questo blog

L'ho visto, l'ho rivisto e mi ha fatta stare bene 



Dal canale di William Wei

Tiziano Terzani

Domande: Quale? Perchè?

Grazie ragazzi dei commenti al post precedente  ma mi piacerebbe sapere, per pura curiosità (personalissima), qual'è l'opera delle "Tre Grazie " che vi è piaciuta di più? E perchè? O magari vi piace un'altra opera (sempre le Tre Grazie) che non ho postato?

carlafamily