Passa ai contenuti principali

Quando la musica ...

Quando inizia quella musica incomincio a seguirne il ritmo, 
il tempo. 
Torno indietro di cent'anni, forse mille, 
tanto giovane da non ricordar chi sono o forse chi ero.
Oltre le mie energie ed il mio animo, 
oltre questo presente.
Corro, salto, volo con questa energia interiore 
e la volontà di star bene, star bene davvero.
Chiudo gli occhi ed alzo l'indice al cielo, 
ringrazio Dio 
al ritmo dell'umanità, 
schioccando le dita per renderne più profondo il senso.
Farcela, farcela nonostante le sinfonie corrotte e silenti. 
Al ritmo della musica mi lascio trasportare dalle mille storie di gente che ha il fuoco dentro 
e la mente inondata di tempesta.
Il petto e le spalle sobbalzando ballano e  cantano, 
seguono il ritmo e 
non mi lascio prendere dalla mia vera età. 
Sono una giovane donna, 
lo ero e lo sarò sempre indicando il cielo 
e seguendo questa musica di vita che amo.
Tutta l'energia di questo canto la sento sempre e comunque.
Solo una domanda:
PERCHE' ?
Qualcuno sapeva che la musica risponde ad un bisogno 
biologico e psicologico?
Sì, lo sapeva!
Ecco perchè siamo anche fatti  per goderne il dono.
Ho così tanta voglia di riprendere indietro la mia vita 
scazzottata  per troppo tempo.
Ho dunque creato la mia sinfonia pur non potendomi riprendere  
 indietro tutti gli errori e non poterli frantumare.
Li stoppo e li lancio in aria contro il cielo, 
non li farò mai più tornare indietro. 
Qualcuno al volo li afferrerà per strapparli ed incenerirli.
Fiorirà la mia canzone per addolcire i pensieri. 

*carlafamily*


Commenti

  1. Cara Carla, pure io voglio farti i miei semplici auguri, che vengono dal profondo del mio cuore.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Mi piace ... e condivido questa tua melodia. Abbraccio
    Gio

    RispondiElimina
  3. Brava Carla! E che la sinfonia ti accompagni sempre

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh certo, o lei accompagna me o io accompagno lei.
      Un caso saluto Cri

      Elimina
  4. Tantissimi auguri di Serene Feste.
    Ale

    RispondiElimina
  5. Sì, danziamo e riempiamoci di gioia. Buone feste!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo Silvia, una danza di vita.
      Saluti

      Elimina
  6. La musica ha un ruolo importantissimo nella nostra vita. Recentemente hanno mostrato che il feto sarebbe in grado di rilevare la musica già a 16 settimane muovendo gli arti e muovendo la bocca e la lingua come se “cantasse”, smette quando si interrompe la musica. Perciò giovane ragazza continua a danzare.
    Felice Natale e gioiose feste.
    Un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre ho cantato ai miei due mocciosetti da che erano in grembo, da allora ballo e ballo ancora.
      Ciao Enrico!

      Elimina
  7. Che forza hai, o giovane donna, saprai tenerla stretta, lo sento.
    Buon Natale, ti auguro serenità, gioia e passione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L tengo stretta finchè mi riuscirà, ma ho tanta voglia di sprigionarla.
      Ciao Sari cara!

      Elimina
  8. La sento la tua bellissima sinfonia. Che essa ti accompagni con le sue note per tutto l'anno, portando con sé la gioia di vivere che esplode da te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà perchè sapevo che tu l'avresti sentita. Certo che m'accompagna, anche oltre l'anno
      Ciao ciao Ambra!

      Elimina
  9. Quante volte una musica, una canzone, un motivo esprimono situazioni, momenti, emozioni meglio del più profondo dei discorsi!
    Buon anno, Costantino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quant'è vero! la musica esprime noi stessi un giorno in bene e un altro giorno no.
      A presto!

      Elimina

Posta un commento

*INFORMO CHE TUTTI I COMMENTI ANONIMI VERRANNO RIMOSSI.*

****************************************************
GRAZIE A CHI SI IDENTIFICA E SI FIRMA!
****************************************************

Copyright © 2016
L'autore si riserva in ogni momento il diritto di modificare o eliminare le informazioni ivi contenute.
Per ogni immagine, fotografia e testo, presenti nel blog, che non appartengono all'autore del blog ilcastdellanostravita.blogspot.it, sarà dovutamente specificata la fonte.


Post popolari in questo blog

L'ho visto, l'ho rivisto e mi ha fatta stare bene 



Dal canale di William Wei

Tiziano Terzani

Domande: Quale? Perchè?

Grazie ragazzi dei commenti al post precedente  ma mi piacerebbe sapere, per pura curiosità (personalissima), qual'è l'opera delle "Tre Grazie " che vi è piaciuta di più? E perchè? O magari vi piace un'altra opera (sempre le Tre Grazie) che non ho postato?

carlafamily